Vaccini Covid, scienziata OMS : Terza dose favorisce l’emergere di nuove varianti

 In una conferenza stampa Soumya Swaminathan, chief scientist dell’Oms ha dichiarato:

 “Ci opponiamo fermamente alla terza dose per tutti gli adulti nei paesi ricchi, perchè non aiuterà a rallentare la pandemia. Togliendo dosi alle persone non vaccinate i booster favoriranno l’emergere di nuove varianti”.

In Israele da poche settimane viene somministrata la terza dose del vaccino anti Covid alle persone over 60. Si tratta del primo Paese ad avere adottato diffusamente la strategia del cosiddetto ‘booster shot’ (Dose anti variante) con esiti quanto mai discutibili visto che come abbiamo pubblicato pochi giorni fa ci sarebbero persone infettate dal Coronavirus nonostante la Terza Dose di vaccino

One thought on “Vaccini Covid, scienziata OMS : Terza dose favorisce l’emergere di nuove varianti

  1. I no VAX sono complottisti, i premi Nobel danno i numeri,gli scienziati OMS poco credibili, ma il ministro Speranza va avanti indisturbato … La massa disturbante va contenuta,controllata, Indirizzata .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post Ora cercano di convincere a vaccinare i neonati. Repubblica: i neonati diffondono il virus più degli adolescenti.
Next post L’AIFA autorizza le monoclonali anti-Covid. Decade il presupposto giuridico dei vaccini?