I Rothschild dietro la domanda di brevetto per un app sul Covid-19 del 2015, com’è possibile?

Grande Inganno

DiGrande Inganno

Nov 5, 2020

A maggio 2020 è stata registrata presso l’Ufficio Brevetti dei Paesi Bassi una domanda di brevetto da parte di Richard A. Rothschild , London ( GB) per un applicazione in grado di diagnosticare il Covid-19 da remoto. Il fatto strano è che la richiesta di brevetto sia partita con una data di priorità il 13 ottobre 2015 e che come titolo ha COVID-19. 

La registrazione con data di priorità è una domanda di brevetto d’invenzione o di modello di utilità, che può fruire durante i successivi dodici mesi di un diritto di priorità per effettuare il deposito di una successiva domanda di brevetto nazionale, europeo o internazionale, riguardante la medesima invenzione. In parola povere serve per tenere occupato un posto in attesa di completare il brevetto. Questa operazione è stata rinnovata ogni anno successivo fino al maggio 2020 quando è stato presentato il brevetto definitivo. Quindi qualcuno dal 2015 sapeva e attendeva rinnovando di anno in anno la priorità aspettando che venisse diffuso o scoperto il coronavirus denominato Covid-19?

Se stai facendo domanda per un brevetto europeo , potresti volere del tempo in più per pensare ai tuoi piani internazionali. Nel frattempo, naturalmente, non vuoi che un’altra parte richieda un brevetto che mette a rischio la novità del tuo brevetto. Il cosiddetto anno prioritario offre quindi una soluzione. L’anno prioritario sono i 12 mesi successivi alla tua prima domanda: la domanda prioritaria. La data della prima domanda è del 13 ottobre 2015, data della priorità.

E’ possibile che qualcuno sapesse in anticipo, nel 2015, cosa sarebbe successo nel 2020 ? Appare curioso che questo qualcuno appartenga alla nota famiglia massonica denominata “illuminati di Baviera” accusata di voler istaurare un Nuovo Ordine Mondiale e che sia fondatrice dell’impero bancario conosciuta come de Rothschild  

Gli “Illuminati di Baviera” o più precisamente l'”Ordine degli Illuminati” è una società segreta nata in Baviera nel XVII secolo

L’organizzazione della setta è simile a quella massonica, ma ha una struttura piramidale e diversi gradi di iniziazione a cui corrispondono una consapevolezza progressiva dei segreti della setta e un maggiore potere. Solo gli adepti dei gradi superiori sono a conoscenza del vero scopo dell’Ordine. Un adepto può conoscere solo gli scopi della sua classe e quelli dei gradi inferiori; mano a mano che si sale si acquisiscono sempre maggiori conoscenze. Per passare ad un grado superiore è richiesto almeno un anno di prove da superare fino a quando colui che segue l’adepto traccia il “quibus licet”, ciò che contiene tutte le indicazioni sufficienti per giudicare se l’adepto è degno o meno del passaggio di grado.
Il quibus licet è suddiviso in colonne in cui sono riportati: connotati, carattere morale, religione, coscienza, studi favoriti, servigi che può rendere, amicizie, appartenenza ad altre società segrete, passioni dominanti, ricchezze e rendite, famiglia.

La maggior parte dei membri appartengono già ad altre società segrete e ricoprono posizioni di prestigio, nel clero, nella magistratura, nell’esercito, in ambito culturale, nello spettacolo, nella politica e nei governi. Molti personaggi famosi vengono associati all’Ordine degli Illuminati, per trarre vantaggio dal consenso popolare di cui godono.

FONTE

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Lascia un tuo commentox
()
x