domenica 20 Giugno 2021

Crotone e Cosenza: Due donne in gravi condizioni dopo il vaccino Astrazeneca

Usa il pulsante altro per altre funzioni di condivisione
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
Leggimi questo articolo

Due donne quasi cinquantenni, una residente a Caccuri, l’altra originaria di Verzino, sono ricoverate in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione rispettivamente dell’ospedale “Annunziata” di Cosenza e dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone, dopo la somministrazione del vaccino Astrazeneca.

Sembra proprio che vi sia una correlazione tra il vaccino e le complicanze tromboemboliche, osservate dai medici nelle due pazienti. Che sono accomunate da un destino simile.

Commenti