domenica 20 Giugno 2021

Covid, in terapia intensiva a Genova una donna di 34 anni dopo il vaccino AstraZeneca

Usa il pulsante altro per altre funzioni di condivisione
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Leggimi questo articolo

«La paziente è stata ricoverata dopo essersi sentita male sul posto di lavoro, ed è stata sottoposta nel corso della notte a fibrinolisi di alcuni trombi presenti nella parte venosa del circolo epatico con buoni risultati. Attualmente la paziente è ricoverata in terapia intensiva in respiro spontaneo. Lo comunica la direzione dell’ospedale Policlinico San Martino di Genova, in merito a una giovane che era stata vaccinata il 27 maggio – come riferito dalla Regione Liguria – con l’anti-Covid AstraZeneca. La paziente, si legge nella nota, «è in terapia anticoagulante e verrà sottoposta a precauzionali indagini angiografiche del circolo cerebrale. Permanendo la situazione di basso livello ematico di piastrine nel sangue, la paziente necessita di monitoraggio presso la terapia intensiva».

Commenti