domenica 20 Giugno 2021

Negli Stati uniti a febbraio 2020 era già pronto un vaccino contro il Covid-19

Usa il pulsante altro per altre funzioni di condivisione
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Leggimi questo articolo

Il primo caso della pandemia di COVID-19 negli Stati Uniti d’America è stato confermato il 13 gennaio 2020, quando un uomo di 35 anni che era tornato da Wuhan, in Cina, cinque giorni prima, risultò positivo al test.

L’Unità operativa del Coronavirus della Casa Bianca è stata istituita il 29 gennaio 2020

Il 26 febbraio 2020 seguente è stato confermato il primo caso negli Stati Uniti di una persona con nessuna esposizione nota al virus attraverso viaggi o stretto contatto con un individuo infetto conosciuto, dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) nella California settentrionale.[9]

Gli Stati Uniti hanno iniziato lentamente i test diagnostici della COVID-19. 

E’ davvero curioso che il 25 febbraio 2020 avessero già un vaccino pronto?

FONTE:

QUI PER VEDERE L’ARTICOLO RIPORTATO DAL PORTALE SCIENTIFICO PUBMED

QUI PER VEDERE IL LINK DELLA PRESTIGIOSA RIVISTA SCIENTIFICA NATURE

Commenti