Emorragia cerebrale subito dopo il vaccino. Muore una donna, aperta un’inchiesta

Una donna di 89 anni, ricoverata in una Rsa genovese, – si legge sul Corriere della Sera – è morta ieri per un’emorragia cerebrale dopo essere stata sottoposta a vaccinazione anti-Covid. Data la concomitanza degli eventi sono state avviate indagini autoptiche e «al momento non si rilevano nessi causali diretti tra emorragia e vaccino». Lo ha resto noto Alisa, l’Agenzia ligure per la Sanità. Pregliasco: “Correlazione improbabile”

Commenti

Lascia un commento