“Ormai i dati ufficiali ci dicono che il 95% dei positivi è asintomatico. Ciò rende del tutto irrazionale e non scientifico voler inseguire gli asintomatici puntando al contagio zero tramite i tamponi molecolari”. A sostenerlo all’Adnkronos Salute è Giorgio Palù, past president delle Società italiana ed europea di virologia, che stigmatizza “le code di persone senza sintomi ai drive in”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x