19enne ricoverato per miocardite dopo seconda dose del vaccino Pfizer

Da quanto si apprende, prima di accusare la patologia, il 19enne aveva da poco fatto la seconda somministrazione di Pfizer. Resta da accertare se tra i due fatti possa esserci un collegamento.

Intanto, la Asl avrebbe fatto una segnalazione all’Aifa, proprio perché la miocardite risulta tra le rare reazioni provocate dal vaccino.

Dopo i vaccini Pfizer e Moderna sono infatti stati osservati casi “molto rari” di miocarditi. Questo quanto sottolineato a luglio riguardo ai prodotti-scudo a Rna messaggero l’Agenzia italiana del farmaco Aifa, che anche dopo quanto già comunicato dall’Agenzia europea del farmaco Ema comunica “aggiornamenti su alcuni punti emersi dalla valutazione del rischio di insorgenza di miocardite e pericardite dopo vaccinazione con vaccini a mRna”.

Commenti

Lascia un commento