Enrico Letta: “I giovani li abbiamo chiusi in casa, hanno sacrificato gli anni più belli della loro vita per salvare le vite degli anziani”

Commenti

3 commenti su “Enrico Letta: “I giovani li abbiamo chiusi in casa, hanno sacrificato gli anni più belli della loro vita per salvare le vite degli anziani””

  1. E basta con questa tiritera del cazzo! Lo sterminio degli anziani, si, ma solo di quelli poveri, disabili, con pensione minima, non di certo Briatore, Berlusconi, o altri funghi malefici prosperati a politica e mafia. Vergognatevi tutti. Prima o poi anche voi dovrete andare elemosinando col piattino, ma non per colpa degli anziani ma della vostra stupida superficialità. E’ il mio augurio per il 2022.

    Rispondi
    • Vorrei umilmente spiegare che le ” pensioni” non le fa il Governo, ma il lavoratore con i suoi versamenti mensili nell’arco di quarant’anni. Se i nostri ladri politici se li sono spesi in puttanate non diamo la colpa agli anziani colpevoli di non essere ancora morti.

      Rispondi

Lascia un commento