Stato di emergenza fino al 31 luglio, Italia a colori anche in estate

Nel prossimo consiglio dei ministri – atteso tra mercoledì e giovedì – che varerà il decreto sulle riaperture arriverà anche il rinnovo della proroga dello stato di emergenza per il Covid che scade il 30 aprile e che sarà rinnovato almeno fino al 31 luglio (il Cts il 20 aprile ha dato parere favorevole). Una misura che avrà come primo effetto quello di prorogare il ricorso allo smart working nelle aziende senza dover ricorrere ad accordi individuali.

Colori nelle regioni fino a fine luglio

Non solo. Con lo stato di emergenza è ormai quasi certo che arriverà fino all’estate, almeno fino al 31 luglio, anche il sistema dei colori nelle Regioni (rosso, arancione, giallo e bianco) che decidono le misure in base alla diffusione del virus. Per questo si lavora oltre che sui protocolli che decideranno le riaperture anche sul cosiddetto «pass» sanitario che consentirà a chi è già vaccinato (con due dosi), ha un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti oppure può certificare di aver avuto il Covid negli ultimi 6 mesi di poter raggiungere anche le Regioni rosse o arancioni.

https://www.ilsole24ore.com/art/stato-emergenza-fino-31-luglio-italia-colori-anche-estate-AEGrS7B?fbclid=IwAR1474Xm7W0rimXMwk5Nnn5D766nrlNRNrRsWvKh_JGjUrfrX0IIju4Xr8w

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.