Viktor Orban: “Non abbiamo una legge” contro l’omosessualità in Ungheria. “Abbiamo una legge che difende genitori e bambini.

Nel corso del dibattito sulle questione delle leggi ungheresi discriminatorie per la comunità Lgbt il premier Mario Draghi ha ricordato a Viktor Orban che l’Articolo 2 del Trattato Ue è lì per un motivo: l’Europa ha una storia antica di oppressione dei diritti umani. “Guarda che questo trattato, sottoscritto anche dall’Ungheria, è lo stesso che nomina la Commissione guardiana del trattato stesso,” ha detto Draghi a Orban. “Spetta alla Commissione stabilire se l’Ungheria viola o no il Trattato”, ha sottolineato. 

“Non abbiamo una legge” contro l’omosessualità in Ungheria. “Abbiamo una legge che difende genitori e bambini. E’ sempre meglio leggere prima e poi reagire”. Aveva affermato il premier ungherese, Viktor Orban, arrivando al vertice europeo. Orban ha detto di aver risposto in questi termini ai leader che lo hanno criticato, ed ha ricordato di aver “lottato per la libertà sotto il regime comunista, anche per i diritti gay”. “Non si tratta di omosessualità”, ha insistito, dicendosi disponibile al confronto. Ma non ritirerà la legge, “già approvata e in vigore”.

Ursula von der Leyen “La legge ungherese è una vergogna, discrimina persone sulla base dell’orientamento sessuale va contro i valori fondamentali della Ue. Noi non faremo compromessi su questi principi” e già ieri aveva annunciato di aver dato istruzione ai suoi “commissari responsabili di scrivere una lettera alle autorità ungheresi nella quale esprimiamo le nostre preoccupazioni legali prima che la legge entri in vigore”. “L’ho già detto altre volte e voglio ripeterlo anche qui, io credo fortemente in una Ue in cui si è liberi di amarre chi si vuole”

Secondo il premier irlandese Micheal Martin la decisione dell’Ungheria viola “i diritti fondamentali della Ue per le sue posizioni sulla comunità Lgbt, quindi dobbiamo avere una posizione forte perché l’inclusività è un valore fondamentale dell’Unione europea.

https://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2021/06/23/von-der-leyen-la-legge-ungherese-anti-lgbt-e-una-vergogna_c23a6cd9-0ec3-44a7-bcea-97b1efafa7fe.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.